Il Potere dell’Auto-Motivazione

Auto-motivazione: Come motivare te stesso con 5 semplici consigli.

automotivazione

La gente che non è in grado di motivare se stessa deve accontentarsi della mediocrità, non importa quanto impressionanti siano le loro capacità.

Andrew Carnegie

Le parole di Andrew Carnegie, noto imprenditore statunitense, centrano appieno ció di cui volevo scrivere. Quante volte ci si sente demotivati? Il corpo e la mente sembrano macigni da trascinare.

Ancora oggi non mi é chiaro come alcuni, scettici, credano che, motivarsi, sia inutile o addirittura “da stupidi”. Ti assicuro che tutti i grandi imprenditori, ogni singola mattina, guardandosi allo specchio, si danno la carica auto-motivandosi.

Ora, vorrei condividere 5 semplici consigli su come auto-motivarsi.

Guarda in grande, agisci in piccolo.

Prefiggersi un grande obiettivo é giusto. Il problema dei grandi passi o progetti é che possono spaventare. Se abbiamo paura, oppure non ci sentiamo all’altezza, tendiamo a procrastinare. Possiamo, peró, scomporre il tutto in tanti piccoli obiettivi. Non é importante quanto sia lungo il passo ma andare avanti.

Perdona i tuoi fallimenti e impara da essi.

Non essere severo con te stesso se fallisci. Imparare a rialzarsi quando si cade é molto piú utile che rimproverarsi per essere caduti.

Sii Positivo. Assorbi il meglio dalle persone che ti circondano.

Cerca di stare a contatto con persone positive che credono in te e riescono a sognare.

Sii SEMPRE grato per quello che hai ottenuto.

Focalizzarsi su quel che non si ha, non cambierá nulla! Anzi ti renderá solo infelice e negativo. Apprezza ció che hai, soprattutto ció che hai ottenuto con le tue forze.

Medita. Riparti!

Non correre per poi restare senza fiato. Ogni giorno, chiudi gli occhi per 5 minuti e riorganizza le idee. Riposa la mente.

Potrebbe interessarti anche 25 Citazioni che motivano al Successo.

Grazie di aver letto, 

alessandro_má

 

 

One thought on “Il Potere dell’Auto-Motivazione

  1. patrizia bini il said:

    Riguardo al potere di auto-motivazione darei un’altro consiglio – Datti il Permesso. Tante persone credono che non possono o addirittura credono che sia inutile fare le cose da sole. Quante donne, quando si trovano da sole non cucinano per se stesse, perché si “scocciano”. Quanti uomini, trovandosi da soli si trascurano. Quanti giovani trovandosi con le idee poche chiare si mettono davanti al computer a perdere delle ore sui giochi o Facebook ecc; piuttosto che intraprendere ció che vogliono e possono fare. Parlo dalla prospettiva di una che é stata lasciata sola dopo tanti anni in compagnia; é molto difficile per me motivarmi da sola. Allora mi chiedo perché, una delle risposte é quella dell’assenza del permesso, noi siamo persone gregarie, ancora piú gli italiani degli anglosassoni che con il loro culto dell’individualismo forse ci riescono di piú a motivarsi da soli. Per i meridionali, abituati a stare sempre in compagnia, stare da soli all’improvviso, puó far sentire spaesati, che qualsiasi cosa che faresti sarebbe inutile perché non lo fai con, o per, gli altri, perché non sai se la tua opera troverá consenso, non sai se sará approvata e non sai se sei abbastanza grande per poterti assicurare il successo nelle tue imprese, e non sai ancora se sei abbastanza lodevole per meritare questo successo. Comunque sia quello che sia possiamo darci il permesso semplicemente dire, anche ad alta voce, mentre facciamo qualsiasi cosa a cui teniamo: io mi permetto di… Oppure ho il permesso di. . .ugualmente si potrebbe dire mi posso permettere di . . . E vediamo tante resistenze sciogliersi a colpo d’occhio!